Perchè la coltivazione bio è in calo

August 26, 2015

Dati attestano che in Gran Bretagna, la coltivazione con il metodo biologico sia in diminuzione rispetto il 2013.

Cereali, verdure e patate, e altri seminativi sono tutti diminuiti a partire dalla fine del 2000, con un calo della superficie coltivata a biologico.

I motivi di questo andamento negativo è legato alle difficoltà degli agricoltori  nell'eseguire il metodo di produzione biologico con costi di produzione sempre più alti.

Negli allevamenti di bestiame, in totale sviluppo, ciò è dovuto soprattutto al prezzo in crescita dei mangimi biologici e questo determina, un susseguirsi aumento del prezzo del latte e della carne .

Anche in Italia come in Gran Bretagna, si sta verificando uno squilibrio tra domanda ed offerta dei prodotti bio.

Mentre i consumatori bio sono in crescita,  i produttori biologici  inglesi non riescono a sostenere i costi di produzione tornando cosi' all’agricoltura convenzionale soddisfando le richieste importando i prodotti bio.

Cosi', uno dei paesi agricoli più importanti d‘Europa sta studiando nuove strategie di sviluppo del settore, con la ricerca scientifica e la riorganizzazione della filiera per abbassare i costi di produzione incrementando la crescita della produzione interna.

 

 

Please reload

Featured Posts

Quali sono i dati sulle semine 2017 in Italia

March 8, 2017

1/1
Please reload

Recent Posts

September 24, 2018

September 3, 2018

August 27, 2018

Please reload

Follow Us